Luce Sui Due Mondi - La Maschera Di Cera - Le Porte Del Domani (CD, Album)

Ritratto Di Lui 4. L'enorme Abisso 5. Ritratto Di Lei 6. Viaggio Metafisico 7. Alba Nel Tempio 8. Luce Sui Due Mondi 9. Alle Porte Del Domani. Domenica 31 Maggio Sabato 6 Giugno Domenica 7 Giugno Sabato 20 Giugno Domenica 21 Giugno Sabato 27 Giugno Domenica 28 Giugno Sabato 4 Luglio Domenica 5 Luglio Sabato 11 Luglio Domenica 12 Luglio Sabato 18 Luglio Domenica 19 Luglio Sabato 25 Luglio Recensioni Notizie Articoli.

Sentito ma anche istruttivo. E grande Lista Dischi in Uscita. Lista Concerti. Per ristabilire un immediato collegamento visivo col passato e per ben connotare al primo sguardo l'opera presso il pubblico, il gruppo ha ottenuto da Lanfranco Lanfranco Frigeri , tra i fondatori del surrealismo in Italia , autore del dipinto originale che faceva da copertina a Felona e Sorona , il permesso di utilizzare un'altra sua opera del intitolata Gli Amanti Del Sogno quale cover del proprio lavoro.

In tal modo, se proprio dobbiamo dare dei termini di paragone facilmente identificabili da tutti, a venire in mente sono piuttosto Banco Del Mutuo Soccorso , P. Il concept prende le mosse dall'idea che Sorona e Felona sono ormai divisi, l'uno nella luce, l'altro nell'ombra. Felona decide allora di usare la forza per mutare la situazione. Da questa idea si sviluppa Ritorno Dal Nulla , con una prima parte strumentale rabbiosa ed epica al tempo stesso che introduce una seconda parte col cantato che fa prendere contatto con la voce di Alessandro Corvaglia , buon interprete dotato anche di un discreto timbro, in grado di rendere bene il pathos di testi assolutamente dentro al concept e chiaramente rivolti a cercare un legame con gli anni ' Ritratto Di Lei 6.

Viaggio Metafisico 7. Alba Nel Tempio 8. Luce Sui Due Mondi 9. Alle Porte Del Domani Total time All that was needed was to see if lead singer Alessandro Corviglia could continue to hold on to the microphone stand as Italy's leading progressive voice, which I am happy to say, is the absolute case.

He is in fine voice in both English and his native tongue , elegantly gravelly and overpowering at the same time. The ragazzi waste little time with the whopping "Ritorno dal Nulla" Back From the Void , reviving the classic LMdC formula of colossal keyboard wooshes, buzzing bass and pounding drums, creating a doom-laden dirge that would make a volcano erupt on cue. The sublime lead synth scours the airwaves amid torrents of repetitive mellotron, piano sprinkles, shriveling flute and guitar adornments finish the deal.

Zuffanti's bass is front and center, plowing away like a deranged madman, to the listener's delight. The ambient mid- section introduces Alessandro's temporarily fragile voice, elevating the main theme to glorious heights, deeply fervent and exalted when needed, confirming the depth of the music displayed.

Definitely one of the bands greatest compositions. Airy, flavorful, considerate and highly enjoyable. The mood is exhilarating, at times delirious and hectic, while at others almost imbued with some serious heavy jazz intonations giving it a Canterbury gleam as witnessed on "L'Enorme Abisso" The Deepest Chasm.

Whirling dervish synths, colossal mellotron waves and booming rhythmic structures keep this firmly anchored with a Marsano solo that crystallizes their passion. When the delirious sax settles in to the brewing fray, the atmosphere becomes intense and desperate, witnessed by the one-two drum punch and the grainy guitar fills sounding almost like You-era Gong, obscure, dissonant and hectic.

The arching vocal kills this one off beautifully, an 'enormous' highlight track once again! A tremendous track that shows Corviglia's wider vocal range and tone control! The man can actually sing! Macor's fluid piano is another spectacular highlight. For those who wonder if I exaggerate the talents of di Tollo, Zuffanti, Monetti and Macor, check out the ominous "Viaggio Metafisico" Metaphysical Journey , a groove infested bulldozer that rambles brightly, menacing and yet stealthy, sounding almost like classic Hawkwind.

Corviglia then decides to stamp this with an ardent vocal finale. To challenge the expectations, the next track "Albe nel Tempo" Dawn in the Temple starts off in ambient dreamland, Monetti's subtle flute fluttering over synthesized waves of unruffled splendor, Corviglia slow delivery showing restraint and immense profundity, blooming into a huge Laura Marsano guitar solo that just exudes shimmer and lace.

A Mellotron outro that is both luminous and grandiose shines on brightly even after the music as stopped. Change of pace once again, "Luce Sui Due Mondi" A Word for Two Worlds a slight countrified breeze with relaxed pastoral pastels and a powerful vocal, a never silenced flute in the air that slowly evolves into this mammoth chorus, acoustic guitar carrying the weight, followed by a massive and unrelenting keyboard onslaught.

Another tremendous piece of authentic Italian prog! The all-instrumental title track finishes off this marvel quite nicely; a relentless metronome beat keeps things panting and lascivious, whistling keyboard passages that combine vintage sounds and modern creativity.

Utilizziamo cookie e altre tecnologie simili per migliorare la tua esperienza di acquisto, per fornire i nostri servizi, per capire come i nostri clienti li utilizzano in modo da poterli migliorare e per visualizzare annunci pubblicitari.

Anche terzi autorizzati utilizzano queste tecnologie in relazione alla nostra visualizzazione di annunci pubblicitari. Selezione delle preferenze relative ai cookie Utilizziamo cookie e altre tecnologie simili per migliorare la tua esperienza di acquisto, per fornire i nostri servizi, per capire come i nostri clienti li utilizzano in modo da poterli migliorare e per visualizzare annunci pubblicitari.

Accetta i cookie Personalizza i cookie. Le porte del domani. La Maschera Di Cera. L'enorme abisso Ritratto di lei Viaggio metafisico Alba nel tempio Luce sui due mondi Alle porte del domani Tags progressive rock rock electronica folk le orme maschera di cera pop prog rock zuffanti Italy.

Joachim Siegmund go to album.

Acquista il CD Le porte del domani di La Maschera di Cera in offerta su sputexovalcyde.sadoubmiveversreciperlozacansign.co a €! Luce sui due mondi 9. Ottimo esempio di progressive rock di seconda generazione, la band genovese La Maschera di Cera realizza un album (ottimo anche in lingua inglese) che poco ha da invidiare ai classici di genere. Suggestiva la cover.

9 Replies to “Luce Sui Due Mondi - La Maschera Di Cera - Le Porte Del Domani (CD, Album)”

  1. Jun 12,  · La Maschera di Cera is one of those spinoffs of Finisterre. I am not familiar with Finisterre, but La Maschera di Cera is very much in the classic Italian prog vein, and Le Porte del Domani has something a bit familiar in the cover artwork. Same artist who did Le Orme's Felona e 4/5(25).
  2. Jan 15,  · Luce Sui Due Mondi: B5: Alle Porte Del Domani: CD Ritorno Dal Nulla: CD La Guerra Dei Mille Anni: CD Ritratto Di Lui: - both Italian and English-sung CD versions "Le Porte del Domani" and "The Gates of Tomorrow"; AMS CD: La Maschera Di Cera: Le Porte Del Domani.
  3. Nel il gruppo pubblica Le Porte del Domani, un album che è un omaggio al progressive italiano: La Maschera di Cera ha infatti deciso di continuare, esattamente quarant'anni dopo, la saga dei due pianeti di Felona e Sorona (Le Orme, ), disco riconosciuto come un capolavoro assoluto e uno dei capisaldi del prog mondiale/5(11).
  4. Luce Sui Due Mondi: B5: Alle Porte Del Domani: Notes Repress on Black Vinyl, Gatefold Sleeve Label Cat# Country Year; AMS CD: La Maschera Di Cera: Le Porte Del Domani Sell This Version: AMS 62 LP-B: La Maschera Di Cera: Le Porte Del Domani ‎ (LP, Album, Ltd, ) AMS (3) AMS 62 LP-B: Italy: Sell This Version: AMS LP /5(10).
  5. Feb 20,  · Luce Sui Due Mondi: Alle Porte Del Domani: La Maschera Di Cera: Le Porte Del Domani ‎ (CD, Album, Pap) AMS (3) AMS CD: Italy: Sell This Version: AMS LP La Maschera Di Cera: Le Porte Del Domani.
  6. LA MASCHERA DI CERA. Le Porte del Domani () AMS Records/BTF. La lunga attesa per il quinto album in studio della Maschera di Cera termina il 15 gennaio con la pubblicazione di Le Porte del sputexovalcyde.sadoubmiveversreciperlozacansign.co dietro a questo nuovo lavoro della band genovese si celasse qualcosa di veramente particolare lo si era ormai capito da tempo.
  7. Le Porte Del Domani is a music studio album recording by LA MASCHERA DI CERA (Rock Progressivo Italiano/Progressive Rock) released in on cd, lp / vinyl and/or cassette. This page includes Le Porte Del Domani's: cover picture, songs / tracks list, members/musicians and line-up, different releases details, free MP3 download (stream), buy online links: amazon, ratings and detailled 4/5(13).
  8. La Maschera Di Cera, uno dei progetti più rilevanti e apprezzati di Fabio Zuffanti, ritorna con un’operazione esclusiva nel panorama rock italiano, progressivo e non, che ha infuso nuova ispirazione e scioltezza al combo.“Le Porte del Domani” è infatti il seguito di quella storica saga aperta del progressive italico che fu “Felona e Sorona”, apice artistico de Le Orme.
  9. Filename E:\bzp01\La Maschera Di Cera - Le porte del domani\Maschera di cera - Le porte del sputexovalcyde.sadoubmiveversreciperlozacansign.co Peak level % Extraction speed X Range quality % Test CRC 5C9A2EFE Copy CRC 5C9A2EFE Copy OK No errors occurred AccurateRip summary Track 1 accurately ripped (confidence 1) [F] (AR v2).

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *